Rassegna della letteratura sui Learning Object

Il tema dei learning object ha dominato il dibattito sulla tecnologia per l’educazione per diversi anni, ma ultimamente sembrava un po’ passato di moda, surclassato dalle suggestioni 2.0. Invece David Wiley, uno dei guru di questo ambito di ricerca, pubblica ora questa ottima rassegna sulla letteratura disponibile sull’argomento, inclusi articoli, libri, blog e altro ancora, dalle origini storiche alle metafore alle definizioni alla novità rappresentata dalle Open Educational Resources. Il risultato, ottenuto anche attraverso una call via blog lanciata nel maggio scorso, per ora è allo stato di draft, ma può essere già utilmente utilizzato come introduzione o come riassunto di “tutto quello che c’è da sapere” sui LO. Un “difetto”? David ha preso in considerazione solo risorse in inglese… (meditiamo ancora, gente…)

Technorati tags: ,

2 Responses to “Rassegna della letteratura sui Learning Object”


  1. 1 Gianni Marconato Ago 1st, 2007 at 16:38

    Ghiotta segnalazione!!! Grazie

  2. 2 annarita Ago 17th, 2007 at 8:03

    Giusto per aggiungere un’informazione alla rassegna, ho redatto nel 2005/06 50 LO per conto di Garamond finalizzati al progetto ministeriale “@pprendere digitale” e già acquistati da INDIRE.
    Ho pubblicato due grossi articoli relativi ai LO sulla rivista Scuola e Didattica, Editrice La Scuola-Brescia, con cui collaboro.

    Se ti interessa puoi trovare online i due articoli all’indirizzo http://www.garamond.it/index.php?pagina=219

    Ciao, Annarita

Leave a Reply




in English

Google
 
Web questo sito

RSS feed generale
Feed for English posts

Powered by FeedBurner


View anto's profile on slideshare

I support I support free learning
DCA

Anto's shared items in Google Reader


follow antonf at http://twitter.com


Visualizza la mia pagina su Codice Internet


Poesia automatica


by Voodoobytes
mandrilli cinerei
dibattono
dattilografe curve

Libri su aNobii


My StumbleUpon Page