Il valore delle case

Tramite Facebook apprendo che una famiglia di amici americani cambia casa (Auguri a David e Rose!).

Dal momento che il caldo mi impedisce di fare cose più serie, perdo ulteriore tempo (visto che cazzeggiavo in FB, è ovvio, già stavo perdendo tempo Occhiolino), perché mi incuriosisco e finisco su un sito immobiliare USA.

Scopro quindi che una graziosa casetta indipendente di 245mq complessivi, molto bella e curata, in una cittadina del Missouri, più o meno delle stesse dimensioni di Spezia (ma a occhio e croce con qualche cosetta in più, ad esempio la sede di una prestigiosa università..), costa $208.000 ovvero circa €146.000, precisamente quanto un buco di 60mq a due passi da casa mia!

imagevs image

Il confronto tra le due schede e relative, impietose, fotografie è devastante…

Perché è così difficile vivere, in questo paese?

23 Responses to “Il valore delle case”


  1. 1 Paolo del Val Gardena Ago 26th, 2011 at 9:23

    Eh si, non è facile nel mondo di oggi…

  2. 2 Giulio Set 8th, 2011 at 21:32

    Effettivamente, c\\\’è poco da fare.
    La qualità della vita si vede anche da queste cose.

    Saluti,
    Giulio

  3. 3 Streaming Set 22nd, 2011 at 18:41

    E\’ da un mese che anch\’io sto cercando case e in tutta verità faccio fatica a capire come possa costare più di 150.000 euro un buco di nemmeno 50mq!!! Per non parlare dei 20.000 che toccherà spendere tra agenzia, mutuo, notaio ecc.ecc.
    Saluti a tutti i cercatori di casa.

  4. 4 Francesca Set 26th, 2011 at 10:52

    Effettivamente sono confronti incomprensibili. Comunque oggi saranno diffusi i nuovi dati relativi alla vendita di case nuove negli Stati Uniti, e ci auguriamo che siano buone notizie, visto lo stato in cui versa il nostro mercato immobiliare.

  5. 5 iPhone 5 Set 26th, 2011 at 22:40

    Che tristezza l’Italia…. La vedo dura per i prossimi mesi…

  6. 6 Alex Set 30th, 2011 at 21:01

    Nell’ultimo anno le case sono diventati più cari, probabilmente a causa della crisi… 🙁

  7. 7 iPhone 5 Ott 4th, 2011 at 0:16

    @Alex la crisi dovrebbe ( almeno in teoria) farli abbassare i prezzi….

  8. 8 Giuly Ott 7th, 2011 at 16:57

    Secondo me in questo momento i prezzi sono calati tantissimo. Infatti fa buoni affari chi ha soldi liquidi da investire, ma se devi vendere è dura.

  9. 9 fabio Ott 8th, 2011 at 16:07

    Il prezzo è veramente basso ma ci sono 2 fattori da prendere in considerazione secondo me: 1) la casa è chiaramente in legno o comunque prefabbricata(anche in Italia costerebbe meno) 2) In America hanno molto più “spazio” a La Spezia e in Liguria in genere ne avete molto ma molto poco e di conseguenza: meno casa-case più care 🙂
    Non mi trovo d’accordo con Alex, le case ultimamente a me sembrano diminuite ma magari dipende dalla zona

  10. 10 Andrew Ott 8th, 2011 at 19:31

    Mah, sui portali immobiliari italiani non si vedono grandissimi ribassi, nemmeno con questa crisi.
    E’ chiaro che poi le poche trattative che si riescono a chiudere sono a prezzi di almeno il 10-15% rispetto alla richiesta, però mi sarei atteso un ribasso anche sul prezzo richiesto.

  11. 11 riccò Ott 10th, 2011 at 10:06

    Le case degli americani sembrano sempre delle bellissime country house, ma anche a me danno impressione di essere fatte di plastica, lo vedete il programma Extreme makeover? che costruiscono una casa in 2 giorni, ma vi sembra possibile???? sono stupende am poi cadono a pezzi dopo un mese!

    http://www.dotcycle.it/blog/7366/professionismo-ciclismo/nuovo-concorso-vinci-con-dotcycle-in-palio-un-completo-c-performance.html

  12. 12 Hotels a roma Nov 10th, 2011 at 17:33

    Perché è governato male! Vi porto un esempio non troppo lontano da noi:

    Mio padre agli inizi degli anni 90 comprò la nostra abitazione ad un prezzo di 45 milioni delle vecchie lire, una cifra alta ma abbordabile, sostenibile diciamo che con circa 45-50 stipendi una persona riusciva a comprarsi una casa.
    Oggi 2011 la casa ha un valore stimabile tra i 350 e i 400.000 euro!!!!!!!!!!!!!!
    Vi domandate come sia possibile beh me lo domando anche io…
    Come può un giovane guardare al futuro se praticamente non ha un posto dove andare a dormire?

  13. 13 Sito Immobiliare Dic 30th, 2011 at 16:37

    Sono daccordo, il caro vita ha raggiunto limiti insostenibili

  14. 14 convertitore mp3 Feb 10th, 2012 at 2:25

    Che tristezza, tutto costa troppo. Ai tempi non c’erano costi così proibitivi.

  15. 15 Turismo in Italia Feb 29th, 2012 at 14:02

    Brutta ma saputa notizia 🙁
    Può essere dipeso dal fatto che in America come nel nord Europa utilizzano molto il legno e noi italiani il cemento?

  16. 16 Antonio Mar 25th, 2012 at 21:55

    Anche io mi incuriosisco come sia possibile che alcune case di un numero cortissimo di metri quadri faccia un grande numero di migliaia di euro. cosa impressionante!

  17. 17 gigolò Apr 5th, 2012 at 14:57

    Da un paio di anni mi sono trasferit0 al nord con la mia famiglia, mio padre sta per acquistare un immobbile per circa 130 mila euro :(…
    ho notato l\’unica cosa positiva in questa crisi e che ci guadagna chi ha i soldi!

  18. 18 gigolò Apr 5th, 2012 at 14:59

    L’italia, va sempre a dertificarsi 🙁

  19. 19 Arianna Apr 17th, 2012 at 17:59

    C\\\’è anche da ricordare la famosa casa da 100.000 $ di mutuo, la foto sul WSJ. In pratica un garage, magari doppio, tavole e lamiere. Non era affatto una casa, ma in tempi di bolla immobiliare le banche erogavana badando alle proprie commissione e non all\\\’affare o al rischio. Sempre difficile valutare una casa.

  20. 20 Siti web a Biella Mag 10th, 2012 at 3:24

    I prezzi sono troppo alti e la disparità tra le varie città è ingiustificabile; 150mq possono costare 150 000 in una cittadina con già piu di 10 000 abitanti, già grande, e magari arrivare ai livelli di 500 600000 in una grande città.

  21. 21 Fotovoltaico Torino Mag 10th, 2012 at 3:29

    Molto interessante l’articolo che mette in luce 2 volti differenti;
    La casa in America ha il prezzo giusto…

  22. 22 Rob Mag 14th, 2012 at 3:38

    Come se non bastassero i prezzi alle stelle, ci aggiungono pure le tasse…

  23. 23 Cellulite i rimedi Feb 10th, 2013 at 19:48

    Per 146000 euro in Italia non compri più niente.

Leave a Reply




in English

Google
 
Web questo sito

RSS feed generale
Feed for English posts

Powered by FeedBurner


View anto's profile on slideshare

I support I support free learning
DCA

Anto's shared items in Google Reader


follow antonf at http://twitter.com


Visualizza la mia pagina su Codice Internet


Poesia automatica


by Voodoobytes
melme confidenti
muovono
ricci fiscali

Libri su aNobii


My StumbleUpon Page