Google Video

Che involontaria pubblicità per Google Video, il filmato infame del ragazzo down molestato dai compagni (si fa per dire..) di scuola! Ma anche una formidabile occasione per una riflessione, ottimamente sviluppata da Vittorio Zambardino su Repubblica.it: se non fosse stato per la possibilità di caricare liberamente il filmato su Google (da parte degli autori) e di vederlo liberamente, l’episodio sarebbe rimasto sconosciuto, probabilmente nessuno avrebbe saputo, e nessun giornale se ne sarebbe certamente occupato!
Certo, ora il filmato non è più disponibile (ed è più che giusto così, ci mancherebbe! Mostrarlo ancora sarebbe soltanto inaccettabile voyerismo) ma si è dimostrato, pur dolorosamente, che la libertà è comunque sempre meglio della censura!
Un pensiero anche per gli autori che hanno pensato di inserire il loro ignobile video nella sezione “filmati divertenti”: sono ragazzi che vediamo tutti i giorni tra i banchi di scuola, non credo molto diversi dai “nostri” studenti… Meditiamo…. sigh…

technorati tags:, ,

0 Responses to “Google Video”


  1. No Comments

Leave a Reply




in English

Google
 
Web questo sito

RSS feed generale
Feed for English posts

Powered by FeedBurner


View anto's profile on slideshare

I support I support free learning
DCA

Anto's shared items in Google Reader


follow antonf at http://twitter.com


Visualizza la mia pagina su Codice Internet


Poesia automatica


by Voodoobytes
ratti marini
abortiscono
felini individualisti

Libri su aNobii


My StumbleUpon Page