Civiltà o moralismo?

Pisa, stazione centrale, ore 8.20:

Fotografie-0023

Una ragazza gioca con il suo Nintendo DS e fuma, a due passi (letteralmente) dal portacenere.

Finisce la sigaretta:

Fotografie-0025

Né io né altri presenti abbiamo detto nè fatto niente (beh, io ho fatto le foto di nascosto.. ;-)).

Non c’è niente da fare: non siamo proprio tagliati per la civiltà.

Il moralismo ci (mi) riesce decisamente meglio :-).

Technorati tags:

5 Responses to “Civiltà o moralismo?”


  1. 1 Rainbird Apr 4th, 2008 at 18:00

    Sai che capita anche a me!?
    …intendo, di buttare la sigaretta in terra a due passi da un posacenere…
    in certi casi è semplice distrazione, ma molto spesso è la volontà (sbagliata forse) di non preoccuparmi di tenere pulito in giro…

    A Parigi, città che ho trovato molto pulita e civile, una delle prime parole francesi che ho imparato è “Cendrier” …lo cercavo ovunque…
    Nella mia amata Versilia, dove mi capita di vedere esempi di grande organizzazione quali: giornata di fiera con bancarelle ovunque—>a fine giornata il sudicio impera—> 3 ore dopo è tutto pulito… come nuovo…
    Beh.. pure qui.. mi porto in tasca un fazzoletto, o una cartaccia in tasca per km se non c’è un cestino vicino…

    Ma a Firenze… dove da 30 anni mi scontro con l’inciviltà dei più e la disorganizzazione del comune (che pretende pure una vagonata di quattrini per il serivizio), ci godo proprio a “sporcare” (nel mio piccolo ovviamente, fatto di sigarette e fazzoletti….)

    Non che non ci abbia provato a “dare il buon esempio”, ma se il giorno dopo che c’è stata la pulizia della strada, mi devo già ritrovare a fare lo slalom sul marciapiede tra escrementi (lasciati in giro da padroni maleducati di quadrupedi) e sacchetti abbandonati fuori dai cassonetti (in effetti è una faticaccia mettere il piede sulla leva e aprire il coperchio)… beh… mi viene proprio naturale non preoccuparmene più di tanto… Diciamo che ho perso la speranza di riuscire a “Tenere la mia città pulita”… anche se so benissimo che è un cane che si morde la coda…

    Buon weekend!

  2. 2 antonio.fini Apr 4th, 2008 at 18:26

    Io non fumo, in compenso mastico chewingum. Lo sai che oggi, forse per la prima volta, l’ho buttato nel cestino invece che tra i binari? 🙂
    Prometto che lo farò anche in futuro!!
    Basta poco…

  3. 3 Rainbird Apr 4th, 2008 at 18:35

    Ecco perchè i treni son sempre in ritardo!!! :-p Rimanevano appiccicati! 🙂

  4. 4 gigicogo Apr 4th, 2008 at 22:08

    Invece io che sono logorroico, gli lo dico abbastanza spesso.
    E mi prendo i miei bei “vaffa”.
    Ne ho uno zaino piano.

  5. 5 Maria Grazia Apr 11th, 2008 at 10:53

    A casa mia non fanno che prendermi in giro perché la mia macchina è sempre piena di tutto ciò che non voglio buttare dal finestrino. Poiché i risultati (per la mia macchina) sono catastrofici, ultimamente mi sono attrezzata di una busta che tengo sotto il sedile per ovviare all’inconveniente… 🙂

Leave a Reply




in English

Google
 
Web questo sito

RSS feed generale
Feed for English posts

Powered by FeedBurner


View anto's profile on slideshare

I support I support free learning
DCA

Anto's shared items in Google Reader


follow antonf at http://twitter.com


Visualizza la mia pagina su Codice Internet


Poesia automatica


by Voodoobytes
sensitivi fiammiferi
perseguono
fitti satelliti

Libri su aNobii


My StumbleUpon Page